lunedì 4 giugno 2018

E se la morte non fosse l'ultimo capitolo?

E se la morte non fosse l'ultimo capitolo? 
Se ci fosse ancora un po' di storia, 
un altro poco di vita, di amore, di gioia, 
dopo la parola fine?




«Sono morta».
L'ho detto. Che male. Queste parole che male.
Lui accenna un sorriso triste. Molto triste. «Non proprio. Sei qui no?»
Ora lo sto guardando negli occhi. Ora che so che non è un sogno. E che lui esiste davvero. In qualunque modo esista.
«È ancora vita, anche se diversa». Anche lui mi sta guardando negli occhi.
Inspiro. Forse insieme all'ossigeno troverò anche il coraggio. «E... cosa sarebbe questo?» chiedo, tornando a guardare nel vuoto davanti a me. «È troppo brutto per essere il paradiso. Non è abbastanza brutto per essere l'inferno».
«Alcuni lo chiamano limbo».

da Oltre, G.Cozza, La Corte Editore

In libreria dal 7 giugno
Già ordinabile in tutte le librerie e cartolibrerie e dagli store online