martedì 23 ottobre 2018

Un libro dedicato al latte della mamma

Ma voi lo sapevate che il latte della mamma oltre ad essere buono e fare bene alla salute e anche... magico?

A raccontarlo in questo libro illustrato sono Pepe e Lalla, i due piccoli protagonisti, che ricordano con tenerezza l'esperienza dell'allattamento, vista dalla parte dei bambini.





Le illustrazioni sono dell'artista Serena Capello, la casa editrice è Ouverture, con l'introduzione della psicologa e cara amica Alessandra Bortolotti e il patrocinio del MAMI, Movimento Allattamento Materno Italiano.




Un libro dedicato ai bambini e dedicato alle mamme, perché "le mamme si ricordano per sempre di quando allattavano i loro bambini". 
E i bambini... "Il latte della mamma lo porti con te. Ti ha fatto diventare grande e resta nel tuo cuore".


Sabato coccole, latte e fiabe a Modena!

Sabato, 27 ottobre, alle 15.30, appuntamento a Formigine, in provincia di Modena, per parlare di coccole, latte e fiabe, tre importanti "ingredienti" per crescere bambini felici!
Per partecipare è necessario iscriversi.



giovedì 27 settembre 2018

In libreria il manuale dei giochi!

Eccolo! Da oggi è in tutte le librerie :)
Si chiama "I giochi più stimolanti e creativi da fare con il tuo bambino" ed è un manuale dedicato al gioco, con più di 350 proposte per giocare a casa e all'aria aperta, da soli e in compagnia, dalla nascita fino a 6-7 anni.
Con un occhio di riguardo per il benessere emotivo (con tanti giochi dedicati alle emozioni e i giochi che ti aiutano a superare una paura o una difficoltà) e per il fai da te (perché si può giocare moltissimo a costo zero!)





Giocare. Ecco l'attività principale, la più importante negli anni dell'infanzia. Attraverso il gioco il bambino scopre la realtà, conosce se stesso e il mondo che lo circonda, sviluppa le sue abilità psicomotorie, allena le competenze cognitive, impara e... si diverte. Insomma, giocare è una cosa seria. Ecco perché è fondamentale che i genitori accompagnino il bambino in questo percorso di scoperta, apprendimento e maturazione. In questo libro sono proposte attività adeguate alle diverse tappe dello sviluppo, alcune tratte dal patrimonio dei giochi tradizionali, alcune inedite, da svolgere in casa e all'aria aperta, per favorire una crescita serena ed equilibrata. Per offrire ai più piccini gli strumenti per divertirsi e giocare in modo creativo, stimolando l'immaginazione ed esercitando mente e corpo. Ma non va dimenticato che giocare insieme è un'opportunità preziosa anche per il genitore, che ha l'occasione di riscoprire un mondo-bambino, nel quale il tempo rallenta, si alleggerisce, si colora di magia.

giovedì 20 settembre 2018

Dieci anni di Bebè a costo zero

Dieci anni. Che lungo cammino! 
Bebè a costo zero mi ha donato l'opportunità di incontrare tante persone speciali. Mamme, papà, bambini, operatori della salute, bibliotecari, librai, volontarie di gruppi e associazioni... Persone da cui ho imparato tanto, che è stato una gioia e un onore, conoscere.
In questo video ripercorro la storia di Bebè a costo zero dalla sua uscita, nell'autunno del 2008, ad oggi.  
Nel video si vedono alcune locandine e alcuni scatti delle presentazioni che si sono svolte in varie città italiane. Purtroppo non è stato possibile inserire una foto per tutti gli incontri, ma agli organizzatori voglio dire che conservo un ricordo speciale di ogni appuntamento.
Ringrazio tutte le persone che in questi dieci anni hanno letto, consigliato, regalato Bebè a costo zero: è grazie a voi se questo traguardo è stato raggiunto.

Buon decimo anniversario a noi!





Ringrazio anche ogni persona che leggerà Bebè a costo zero in futuro. Il viaggio continua. L'amore ci accompagna.


giovedì 13 settembre 2018

Poppate di famiglia sabato 6 ottobre a Gianico

Quello di questo incontro è proprio un bell'argomento. Parliamo di allattamento, e in particolare di allattamento di famiglia. Perché il latte ce l'ha la mamma certo, ma dove c'è un "buon" papà, partecipe e incoraggiante, tutto è più facile. E più bello. 
Ne parliamo in biblioteca a Gianico, sabato 6 ottobre.

L'ingresso è gratuito, ma è richiesta prenotazione.


#SAM2018 #Settimanamondialeallattamento


martedì 11 settembre 2018

Domenica 30, Bebè a costo zero a Monzambano

Domenica, 30 settembre, parteciperò a una manifestazione che mi sembra davvero bella, si tratta di “Un Paese family friendly” organizzato a Monzambano, in provincia di Mantova.
Alle 17,30 terrò un incontro intitolato Bebè a costo zero. Come accogliere e crescere bambini felici con meno oggetti e più affetti”, un'opportunità per approfondire diverse tematiche e confrontarsi tra genitori, condividendo riflessioni ed esperienze. 

L'incontro è gratuito e si rivolge a tutti i genitori, futuri genitori, nonni, educatori e chiunque fosse interessato agli argomenti affrontati. I bambini sono benvenuti :)






martedì 24 luglio 2018

E' stata mia. Ora è vostra.

Non so perché faccio così fatica a rispondere a chi mi chiede di cosa parla questo libro. Forse perché è una storia e come tutte le storie è tessuta di parole ed emozioni e le parole si possono descrivere, ma le emozioni? 
Come le racconti le emozioni? 
Le etichette non mi sembrano tanto di aiuto. Urban fantasy? Distopico? Romance? Non so se mi ritrovo.
Con i saggi è più facile: in questo libro parliamo di... e fai un bell'elenco degli argomenti.
Questa invece è una storia. Come si spiega una storia? Posso dire che dentro c'è l'amore di una figlia per un padre perduto e ritrovato, c'è l'amore di una giovane donna per un uomo, c'è l'amore che parla la lingua dell'amicizia. Ma c'è anche la lotta contro le ingiustizie e qualche lettore dice che è quella la storia. La ribellione. La scelta di resistere, la paura e il coraggio che qualche volta si colorano di eroismo. Io penso che la chiave sia l'amore, perché è l'amore che spinge i protagonisti lungo determinati sentieri. Sentieri che a volte avvicinano, a volte portano lontano. A volte portano proprio... oltre.
Se decidete di leggerlo poi fatemi sapere. Ogni volta che qualcuno mi scrive dopo averlo letto, scopro qualcosa di nuovo su questo libro, un dettaglio, un'interpretazione. D'altronde una storia non nasce una volta sola, quando viene scritta, nasce e rinasce ogni volta che viene letta. 
E' stata mia, ora è vostra.
Se la vorrete, buona lettura.